Franco Marrocco

Nato nel 1956 a Rocca d’Evandro (CE), Franco Marrocco compie i suoi studi presso il Liceo Artistico di Cassino e poi all’Accademia di Belle Arti di Frosinone. Le sue prime opere, caratterizzate da un realismo carico di umori esistenziali e di marcature espressionistiche, risalgono alla fine degli anni Settanta, periodo in cui Marrocco inizia ad esporre i suoi lavori in mostre personali – come quella al Centro Servizi Culturali di Cassino (1978) – e collettive, come in occasione del Premio Mazzacurati di Teramo (1979).

A partire dagli anni ottanta la sua attività espositiva si fa sempre più intensa: protagonista di numerosi allestimenti personali, ha partecipato a mostre collettive in Italia e in Europa.

È Titolare di Cattedra di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.